Io in terra

Io in terra, primo album ufficiale di Rkomi, al secolo Mirko Martorana, noto artista emergente della scena Rap italiana, viene annunciato per la prima volta il 2 agosto con la direzione artistica di Marracash, la tracklist rilasciata il 24, e viene pubblicato ufficialmente l’8 settembre per Universal Music. È stato spiegato più volte da Mirko come il titolo non vuole essere uno stupido parallelismo con Dio, ma vuole semplicemente lasciare intendere che egli ha trovato il suo posto nel mondo. Mirko non ha trovato però il suo “posto” per quanto riguarda i gusti musicali, infatti l’album è composto da 13 tracce prodotte da diversi producer, con stili differenti. Tra queste 13 tracce vi sono solo due featuring, con Marracash in “Milano Bachata” e con Noyz Narcos in “Verme”, mentre 3 brani erano già stati pubblicati su YouTube: “Solo”, “Apnea” e “Mai Più”. L’album è stato un vero e proprio esercizio di stile e i testi sembrano quasi dei flussi di coscienza “un fiume in piena la mia penna, io in terra a me la scelta” (da “La solitudine”, quinto brano dell’album). La prima traccia, Io in terra, nonostante abbia un flow molto strano, a livello di contenuti è la mia preferita e, penso, anche una tra quelle a cui Rkomi tiene di più. Ascoltandola bene possiamo quasi vedere la carriera di Mirko, che ci fa entrare nella sua vita spiegandoci passo passo tutti i momenti salienti di questa, da quando lavorava ad ora, che può permettersi di andare al ristorante (“sto al ristorante e sbucciavo gamberi”).

L’album nel complesso è stato un vero successo, nonostante abbia fatto storcere un po’ il naso ai puristi, infastiditi dalla presenza a tratti eccessiva dell’autotune. Mirko, infatti, grazie alla sua umiltà, che possiamo anche notare in due barre in Mai più (“un castello di carte e stai in equilibrio o cadiamo a pezzi”), e nell’ultimo brano “4Z”, pezzo dedicato alla sua crew (Zona4Gang) che gli ricorda le sue origini e quindi di non montarsi mai la testa, riesce a convincere (quasi) tutti.

 

Gennaro Guidone, 3a E

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...